Přijímáme do pracovního poměru:

Kuchaře , servírku-číšníka a pomocnou sílu do kuchyně.

tel. kontakt: 602 326 182


NOVĚ LZE PROVÁDĚT REZERVACE PŘÍMO DO RESTAURACÍ PANORÁMA A KLEOPATRA:

774 971 791 - PANORÁMA

778 002 287 - KLEOPATRA


Prezentační video hotelu Zlatý kříž:


Zhlédněte krásné video o Třebíči, prezentující památky UNESCO:


Tyto ojedinělé výhledy můžete spatřit z převážné části našich pokojů a z jedinečné střešní restaurace Panoráma v 5. podlaží. 

Hotel Zlatý kříž Třebíč

Rezervace ubytování

příjezd Kalendar

odjezd Kalendar

Stručné informace:

Hotel má 33 pokojů

Celková kapacita je 77 lůžek

Pokoj s bezbarierovým přístupem

Všechna patra spojuje výtah a schodiště

WiFi internet zdarma ve všech pokojích

GPS Loc: 49°12'59.292"N, 15°52'49.863"E

Možnost parkováni zdarma

nebo pronájem garáže za poplatek

Rekreační poplatek se nehradí

Poplatek za psa (menší rasa): 50 Kč/den

Přijímáme platební karty

Otevírací doba recepce:

08.00 - 20.00 hod.

Relaxační centrum:

Whirpool + masážní sprcha a vana

Sauna

Masažní křeslo

Pondělí 22.05.2017
Polévka: Hovězí vývar s nudlemi
29,-
I.120g Kuřecí plátek s pórkem, opékané brambory
95,-
II.250g Zeleninový salát s krutony a lososem
85,-
Úterý 23.05.2017
Polévka: Hrachová
29,-
I.120g Smažená játra, bramborový salát
95,-
II.120g Špagety Pomodoro
85,-
Středa 24.05.2017
Polévka: Boršč
29,-
I.120g Vepřový špíz, hranolky
95,-
II.120g Sázené vejce, špenát, vařené brambory
85,-
Čtvrtek 25.05.2017
Polévka: Řecká slepičí
29,-
I.120g Znojemská hovězí pečeně, dušená rýže
95,-
II.120g Smažený eidam, šťouchané brambory, tatarka
85,-
Pátek 26.05.2017
Polévka: Žampionová
29,-
I.200g Rizoto s vepřovým masem, sypané sýrem, okurek
95,-
II.250g Salát César s kuřecím masem
85,-



Odebírat denní menu e-mailem:
Po Ut St Ct Pa So Ne
E-mail:

Hotel

L’Hotel Zlatý kříž è situato nella parte inferiore di piazza Carlo (Karlovo Náměští), che è soltanto di pochi metri quadrati più piccola di Piazza San Venceslao a Praga, ed è la terza piazza più grande della Repubblica Ceca.

Capacità dell’Hotel.
La capacità dell’Hotel è di 77 posti letto, compresi i letti aggiuntivi, in 33 camere, ognuna dotata di servizi propri. Alcune camere affacciano sul centro della piazza e dalla maggior parte di esse è possibile ammirare i patrimoni dell’UNESCO, il quartiere ebraico e la Basilica di San Procopio. Questi scorci sono particolarmente romantici nelle ore serali, quando i monumenti sono illuminati. Le camere sono di dimensioni straordinarie e si distinguono per la tranquillità. L’appartamento è dotato di un angolo cottura attrezzato.
Una parte dell’hotel è adibita a pensione: in essa si trova l’appartamento, costituito da due camere indipendenti, una vasca da bagno, una doccia, due lavabi, WC. Le altre camere doppie, triple e quadruple hanno la possibilità di utilizzare la zona pranzo con il piano cottura.
La pensione permette a gruppi più numerosi, di alloggiare a prezzi più contenuti in camere doppie, triple e quadruple.
L’Hotel è dotato di servizi propri, destinati sia agli ospiti dell’hotel, sia a un pubblico più vasto.

Il parcheggio gratuito è garantito. L’Hotel partecipa al progetto “BENVENUTI CICLISTI”

Possibilità di parcheggiare per gli ospiti dell’Hotel:

Sport
Escursionismo, balneazione estiva  e invernale, sci di fondo e da discesa, pesca, ciclismo, equitazione, bowling, tennis, squash, sport acquatici, raccolta di funghi.

Gite

Collegamenti

Storia della città di Třebíč
Con la fondazione del monastero benedettino nel 1101 nacque il borgo sulla riva sinistra del fiume Jihlava. In seguito fu colonizzata la riva destra del fiume.  Questa colonia nel 1277 era già diventata una cittadina. Nel 1335 fu conferito a Třebíč lo statuto di città. Nel 1468 la città fu completamente distrutta da Mattia Corvino. Sette anni dopo dai ruderi la città rifiorì a nuova vita, compresa la riva sinistra „Podklášteří“, dove si stabilirono anche gli ebrei.

Storia dell’Hotel
La storia di quest’edificio risale a prima del 1468. Secondo la tradizione qui si trovava un’osteria, nella quale soggiornò il re ungherese Mattia Corvino. La città da lui saccheggiata fu ricostruita a partire dal 1475.
Breve elenco dei proprietari di questo palazzo cittadino sulla piazza principale:
1556 Georg Polnický
1614 Jan Třebízský
1682 Melichar Sperling
1748 Hansgeorg Prescoth
1775 Tomáš Altenhofer

Dalla storia risulta che l’affittuario di sangue aristocratico al numero 13 era Franc, signore indipendente di Kranzberk, figlio di Franc Antonín di Kranzberk (iscritto anche come Freiherr von Gransberger). Si trattava di un membro di una famiglia di nobili di recente nomina, in quanto suo padre aveva ricevuto il titolo di Cavaliere il 22/01/1779. La moglie di Franc, signore indipendente von Kranzberk, di nome Serafina, era figlia di un direttore teatrale di Jihlava, Josef Reisinger.
Nel 1939 l’edificio dell’Hotel è stato ristrutturato in stile funzionalista (progetto dell’Architetto Žáček) e negli anni 2000-2004 è stato sottoposto a un ulteriore ammodernamento sotto la supervisione dei beni culturali.
La ristrutturazione dell’Hotel Zlatý kříž è stata realizzata soltanto con i fondi dell’attuale proprietario, tramite l’utilizzo di un prestito bancario.

Cerchiamo di esaudire i desideri e le richieste dei nostri ospiti.